Dietro ogni opera un artista.

Gerardo
La Porta

ITALIA

Acrilico su tela

Ciao Sono Gerardo. Durante una pausa artistica lunga dieci anni, molti viaggi mi hanno dato la spinta per ricominciare a dipingere scoprendo uno stile molto personale ed unico, fatto di “sfumature” che lo mi portato a esporre in mostre nazionali e internazionali.

E, si sa, le cose belle attirano altre cose belle: una mia opera è stata scelta da Disney Italia per presentare il film “Mary Poppins il ritorno” e un’altra, durante il Covid19, è stata usata come manifesto per il concorso delle Nazioni Unite.

Eleonora Confalonieri

ITALIA

Pastelli a olio su carta fine art

Ciao Solo Eleonora e disegno da quando ne ho memoria; avveniva pressoché in maniera così innata da far parte della mia quotidianità. Alla scelta post diploma l’idea di abbandonare il percorso artistico gettava su di me un senso di vuoto e di smarrimento così grande che la scelta di iscrivermi all’Accademia è avvenuta in maniera naturale. Per me l’arte è questo, una necessità fisica e psichica che mi accompagna dall’inizio e spero mi continui a seguire fino alla fine.

Ciao sono Simone, artista e musicista italiano residente in Danimarca. Formato all’Accademia di Brera di Milano, a partire dagli anni 90 ho esposto in numerose mostre personali e collettive in Europa e negli Stati Uniti.

Dal 2000 porto avanti la mia ricerca su 2 binari : il primo “anomàli series” è prettamente pittorico sugli animali mentre il secondo, “laPSICHEdiDELIA”, indaga in ambito più grafico gli aspetti della quotidianità influenzati da visionaria surreltà e mischiati con il mondo dell’onirico

Simone
Berrini

DANIMARCA

Acrilico su tela

Cristna
Maggio

ITALIA

Matita digitale su canvas

Mi chiamo Cristina, in arte Nym e ho talmente tanti sogni nel cassetto che ho dovuto comprare una cassettiera nuova per farceli stare tutti!

Scherzi a parte, sono una studentessa della scuola di Comics di Milano e frequento il corso di illustrazione. Ho da sempre una forte vena artistica che ho spesso accantonato finchè non si è presentata prepotentemente e da allora amo disegnare. Disegnare qualsiasi soggetto con una matita in mano… sia essa vera o digitale.

Cristina
Calvia

ITALIA

Digital Art

Ciao sono La Cri, di me posso dirti poche cose… Uso Photoshop da quando l’ho conosciuto nel 1999 (si, mancava poco alla fine del mondo). In questa ventina d’anni non ho mai smesso di studiare, approfondire e farmi stupire dagli strumenti e dalle possibilità che Photoshop ci offre.
Ho un grande limite: sono pigra e smemorata. Già, però questo ha fatto in modo che trovassi i metodi meno faticosi per raggiungere i miei obiettivi (anche davanti alla schermata di Photoshop) e soprattutto ho capito perché certe cose funzionano, così non le dimentico più!

QUALE IL TUO PREFERITO?

Come fare le foto corrette ?

La qualità della foto che ci invierai è fondamentale per garantire la qualità del ritratto del tuo pelosetto. Segui queste linee guida per scegliere (o scattare) la foto più adatta da allegare al tuo ordine:

1. Assicurati che la foto sia scattata con una buona illuminazione (la luce diurna esterna è la migliore. se no in una stanza molto illuminata).
2. Utilizza una fotocamera di alta qualità (va bene anche il tuo smartphone basta che la fotocamera sia di alta qualità).
3. Scatta la foto frontale, ad altezza degli occhi, non da sopra e con musetto e collo ben visibili.
4. Non usare filtri
5. Rimuovi tutti gli accessori che non vuoi presenti nel tuo ritratto (collari, fiocchi, cappelli, abiti o altro).

In ogni caso non preoccuparti. Facciamo un controllo ad ogni nuovo ordine e nel caso ti contattiamo via mail. L’unica cosa è che si allungheranno un pochino i tempi di consegna, ma vedremo di correre per recuperare.

La qualità della foto che ci invierai è fondamentale per garantire la qualità del ritratto del tuo pelosetto. Segui queste linee guida per scegliere (o scattare) la foto più adatta da allegare al tuo ordine:

  • Assicurati che la foto sia scattata con una buona illuminazione (la luce diurna esterna è la migliore. se no in una stanza molto illuminata)
  • Utilizza una fotocamera di alta qualità (va bene anche il tuo smartphone purché la fotocamera sia di alta qualità)
  • Scatta la foto del tuo animale ad altezza degli occhi, non da sopra.
  • Scattalo frontalmente
  • Scattalo da vicino cosi che i dettagli unici del tuo pelosetto saranno ben visibili
  • Assicurarti che tutto il muso e il collo del tuo animale siano completamente visibili e non in ombra
  • Assicurati che la foto non sia sfocata
  • Non usare filtri in modo da non alterare il colore naturale del pelo del tuo pelosetto
  • Se hai sul tuo smartphone la funzione ritratto utilizza quella
  • Controlla che il musetto e le orecchie non siano fuori dall’inquadratura; non possiamo aggiungerle noi.
  • Controlla che il colore del pelo nella foto non sia influenzato da una luce diversa e sia come nella vita reale. Se non lo è allora non lo sarà nemmeno nel dipinto
  • Rimuovi tutti gli accessori che non vuoi presenti nel tuo ritratto. Tutti gli accessori visibili nella foto che ci invii (collari, fiocchi, cappelli, abiti o altro) saranno riprodotti nel ritratto finale o tolti a nostra discrezione qualora lo richiedessi.
  • In ogni caso nessun problema. Facciamo un controllo fotografico ad ogni nuovo ordine e nel caso ti contatteremo via mail. L’unica cosa è che si allungheranno un  pochino i tempi di consegna, ma vedremo di correre per recuperare